Massimo Maci

Massimo Maci, un artista poliedrico, che manifesta la sua arte attraverso la fusione del vetro. Una forma d’arte tradizionale e antichissima, che grazie all’alta temperatura del forno, dà vita a forme irripetibili con effetti materici e cromatici eccezionali.

La vetrofusione è una tecnica in costante evoluzione, alla cui base si pone principalmente la creatività dell’artista.

Tuttavia, Massimo Maci, non si occupa solo della lavorazione del vetro, ma anche di molteplici materiali, talvolta di riciclo, studiandone proprietà e reazioni naturali e chimiche. La sua formazione ed esperienza hanno favorito un’arte in cui ricerca, estetica e creatività plasmano un artigianato unico nel suo genere.